CHAT BLOG Come Comportarsi In Una Chat

Quattro chiacchere tra amici e i vostri pensieri in relazione all'amicizia; come la vivete, posizionate e sognate nella vostra vita. Un modo per farsi conoscere e creare spunti di riflessione e condivisione
Regole del forum
Leggere con attentamente le R E G O L I N E presenti in ogni sezione del forum prima di postare :ymbringiton: Grazie per la collaborazione

** ATTENZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE **

Il vostro primo messaggio deve essere fatto nella sezione MI PRESENTO aprendo UN NUOVO TOPIC in cui vi presentate!! NON rispondendo a quello di ALTRI. Senza una vostra presentazione L'ACCOUNT NON SARA' SBLOCCATO! Leggete con attenzione ISCRIZIONE E CANCELLAZIONE ACCOUNT *-:)
Rispondi
Avatar utente
David
L'irRivERentE
L'irRivERentE
Messaggi: 1690
Iscritto il: 15 agosto 2002, 3:56
Maschio o Femmina: M
Segno zodiacale: Scorpione

CHAT BLOG Come Comportarsi In Una Chat

Messaggio da David » 22 dicembre 2016, 12:28

ImmagineCome Comportarsi in Chat?Domanda da 100 euro con diverse risposte, tutte buone a seconda da che tipo di servizio stiamo usando e con chi ci stiamo rapportando.In un mondo che è sempre più una giungla urbana, anche nel virtuale le buone e vecchie netiquette sono diventate sconosciute alla maggior parte di chi naviga nel web (ma ampiamente ignorate anche da chi il web lo fa…), facendo odiare le chat e i social a chi ha ancora oggi una certa educazione e visione dei rapporti basati su rispetto e maniere. Ma anche se il fenomeno della “non cultura” sociale è un problema realmente grave, come nelle migliori compagnie ed amicizie di una vita, si incontrano ancora persone molto simili tra loro da cui nascono amicizie, storie d’amore anche importanti.
Una regola d’oro che vale sia nella chat incontri più “osè” come in quella seria e rigorosa, è di non essere precipitosi nel dare informazioni private, e soprattutto chiederle se state entrando in una community da poco tempo. Se dare il proprio numero di telefono o generalità per essere inseriti su facebook, whatsapp è una prassi normale per molti, per chi sceglie chat senza registrazione seriamente gestite è l’opposto; giustamente chi pone valore nell’amicizia partendo da una graduale conoscenza, non ama chi forza i tempi o mostra una certa superficialità.Ok chiedere età, nome o città di provenienza senza insistenza o in forma “interrogatorio investigativo”, non lo è chiedere cognome o numero telefonico dopo poche chiacchiere! Tralasciando le truffe atte a prosciugare il vostro credito telefonico chiamando certi numeri, lo spam pubblicitario o il furto d’identità (che però sono realtà), fare certe richieste senza un tempo ragionevole di frequentazione sarà visto come fumo negli occhi da chi è meno superficiale. Certo se frequentate un certo tipo di servizio per incontri finalizzati a sesso facile queste regole non vi appartengono in partenza, ma errore comune è quello di saltare da una chat “libertina” ad una seria usando lo stesso atteggiamento.Chi ama rischiare per avere un certo tipo di rapporti, non può pretendere ne imporre una certa mentalità in ambienti che vogliono decisamente differenziarsi per qualità e modi dei suoi partecipanti.Le parole hanno un peso nella vita di tutti i giorni, il virtuale non è esente da questa regola essendo vissuta dalla stessa gente che vi siede vicino in ufficio, autobus o ristorante.Quindi se la parola “amico/a” e “tvb” sono termini palesemente abusati da chi passa da un “ciao” a un “caro, amore o tesoro” con la stessa facilità con cui cambia canale sul televisore, non è altrettanto per quelle poche ma non rare persone che hanno ancora chiaro il significato delle parole, ed attribuiscono ad esse un valore e una giusto utilizzo in base a reali sentimenti e tipo di rapporti con gli altri.Anche chi scrive queste righe, non è stato esente dal sentirsi dire con tanta leggerezza certe frasi importanti, essere etichettato come “freddo” o “troppo riservato”, per poi nel giro di poco tempo veder scomparire chi professava sentimenti nobili e duraturi nel tempo. Certe parole hanno una loro importanza, se usarle con semplicità faranno breccia su chi vive di frasi fatte e si accontenta di vederle scritte o pronunciate, diversamente metteranno sull’allerta e difensiva chi (secondo a chi sta scrivendo) vale la pena di cercare ancora oggi nel web come nella vita di tutti i giorni.
Dovendo riassumere come comportarsi in una chat, direi di essere se stessi senza forzature o seguire schemi (ab)usati da molti, mostrare un minimo di riservatezza e rispetto della privacy soprattutto di quella altrui, non forzare i tempi che porta in chi vale ad allungarli o annullarli totalmente.
Immagine

Non volete passare mesi in chat e volete incontrare chi abita nella vostra città o vicinanze?
Proponete un incontro di giorno e nel centro, preferibilmente per un aperitivo. Il 95% di questi incontri sono solo uomo/donna, e anche se sembra superfluo ripeterlo, far sentire sicura e tranquilla una ragazza o donna adulta aiuta notevolmente una conoscenza.Conoscenza non significa che tutte quelle pronte ad incontrarvi verranno a letto con voi! Come ampiamente scritto in altri articoli di questo blog, si viaggia ancora con l’idea che nelle chat si rimorchia facile e le avventure si sprecano, ma non trovate disperazione ovunque ve lo posso assicurare! Non nascondo che ho sentito con le mie orecchie due persone incontrarsi dopo un mese di chat, social e telefonate, fare show notturno in un albergo degno dei migliori doppiatori di film hard…ma non scommetterei che questi soggetti siamo la maggioranza, soprattutto sul lato femminile. Oggi le donne in rete si concedono momenti di socializzazione che vertono soprattutto sull’amicizia e l’amore, ricercano quelle persone che mancano nella vita quotidiana, quelle che ascoltano e si fanno ascoltare, che condividono e rispettano i tempi altrui, che ad un bacio attribuiscono un valore ed una parola speciale la pronunciano credendoci davvero.
Tutti amiamo le cose belle ed abbiamo un’idea generale e comune di come debbano essere, si ricerca tutti verità, lealtà e rispetto, se tu sarai coerente con quanto NON vuoi venga fatto a te stesso evitando di farlo ad altri, avrai già compreso come ci si comporta a prescindere da dove ti trovi.


Source: https://www.dwchatta.com/blog/?id=nu95p7d7



Rispondi